Corso universitario di Strumenti e Tecniche di Game Development – Vigamus / Link Campus University

E’ con estremo piacere che ho appena terminato di tenere il corso di “Strumenti e  Tecniche di Game Development” presso l’università privata Vigamus – Link Campus University, il corso, che ho rimodulato completamente rispetto a quello dell’anno precedente, è stato suddiviso il tre aree tematiche:

  • Flussi di lavoro, costi, tecnologie e tools;
  • Fondamenti di programmazione in C#;
  • Fondamenti di Unity3D;

L’approccio è stato completamente diverso dall’iter formativo presentato negli anni precedenti, completamente focalizzato sul progettuale invece che sul teorico e progettuale; nella mia visione ho preferito approcciare diversi argomenti invece che focalizzarmi su un solo filone didattico, allo scopo di non penalizzare quegli studenti meno avvezzi ai concetti di programmazione; sarebbe stato altamente improduttivo realizzare un corso solo su Unity considerando che gli studenti nel 98% dei casi non hanno alcun fondamento di programmazione. Chiaramente la parte di realizzazione in Unity è stata ridimensionata, ma hanno trovato spazio argomenti come le coroutine, nozioni di ottimizzazione di modellazione, texturing, componenti, update, awake, fixedupdate, lerp, serializefield, fisica, collisions etc, nozioni sufficienti per poter iniziare a realizzare un progetto minimale. Durante il corso ho proposto esercizi sui diagrammi di flusso allo scopo di favorire l’operazione di semplificazione e strutturazione delle soluzioni di diversi problemi, successivamente sono state presentate tre tranches di esercizi di fondamenti di programmazione (variabili,if, while, for, array, liste, etc) e infine è richiesto un progetto unity per poter effettuare l’esame finale.

Il tutto è stato condiviso attraverso circa 3.000 (tremila) slides create appositamente per questo corso tutte spiegate a lezione per non lasciare alcun concetto “interpretabile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *